Video

Per iscriverti al mio Canale YouTube clicca sul seguente link Canale YouTube “Alimentazione Ecosostenibile”

Video di presentazione della Scuola di Educazione Alimentare, progetto che ha dato vita al Corso per Educatore Alimentare Esperto in Alimentazione Etica ed Ecosostenibile

 

Perchè ridurre le emissioni di anidride carbonica è così importante? Il video traccia una breve storia dei cambiamenti climatici avvenuti sulla Terra

Messaggio di Arnold Schwarzenegger al Presidente Donald Trump:

Un solo uomo non può fermare la nostra rivoluzione per produrre energia pulita. Un solo uomo non può tornare indietro nel tempo, solo io posso farlo (ndt Schwarzenegger si riferisce ironicamente ad un suo film). Il presidente Trump dice che uscirà dall’accordo di Parigi sul clima. Il mio messaggio per Lei, signor Presidente, è che in qualità di pubblico funzionario e specialmente come Presidente, la sua prima e più importante responsabilità è di proteggere le persone. 200.000 persone muoiono ogni anni in USA a causa dell’inquinamento atmosferico. Metà dei nostri fiumi e corsi d’acqua sono troppo inquinati per la nostra salute. Non possiamo sederci e stare fermi senza far nulla mentre la gente si ammala e muore, specialmente se si sa che un’altra via esiste. Signor Presidente, so che può essere più semplice e più comodo guardare al passato e per molte persone il passato che conosciamo fa meno paura del futuro che non conosciamo, ma alcuni di noi sanno cosa significa un futuro fatto di energia pulita. E non fa paura. L’abbiamo visto in città e stati in tutto il mondo. Infatti sappiamo che il futuro fatto di energia sporca con asma, enfisema e cancro fa molta più paura. Perciò, signor Presidente, per favore, scelga il futuro. Nessuno ricorda le persone che dissero al Presidente Kennedy di non andare sulla Luna. Noi ricordiamo i grandi leader. I grandi leader che non tornano indietro verso il passato, ma i grandi leader che vanno avanti verso il futuro. Lei sa bene che le persone si ribelleranno. I governi locali e dei singoli stati si ribelleranno. Altri leader di governi locali si ribelleranno e riempiranno il vuoto che Lei sta creando. Come tutti i grandi movimenti nella storia dell’uomo, il futuro pulito inizia con un movimento che parte dalla gente comune nelle comunità, nelle città e negli stati. Il 70% delle emissioni inquinanti può essere controllato a livello statale e locale. Non possiamo lasciarlo nelle mani di Washington D.C., perchè se ne occupino loro, no! Dobbiamo farlo noi stessi. E’ un dato di fatto che quando ero governatore della California e Washington non fece nulla, noi abbiamo fatto passare le regole ambientali più severe di tutto il nostro paese e la nostra economia ora va a gonfie vele. Oggi siamo il n. 1 nella protezione dell’ambiente e nella crescita economica. Abbiamo l’acqua e l’aria più pulite e abbiamo creato anche più lavoro nelle aziende manifatturiere rispetto a tutti gli altri stati. Abbiamo creato più posti di lavoro noi l’anno scorso che lo stato al secondo e al terzo posto messi insieme. Proteggere l’ambiente non distruggerà la nostra economia. Il punto è che le buone politiche ambientali producono la situazione opposta, spingono in avanti l’economia. Condividi questo video se pensi che sia giunto il momento di iniziare una rivoluzione per salvare il nostro pianeta!”

Arnold Schwarzenegger è stato governatore della California per due mandati dal 2003 al 2011. Negli anni che ho trascorso in California lui era al secondo mandato e ho potuto toccare con mano il supporto che ha dato alla green econonomy in un momento in cui la politica federale di Washington D.C. andava in tutt’altra direzione (sfruttamento delle risorse petrolifere, etc).
Schwarzenegger non è democratico come Obama, è del partito repubblicano (ossia conservatore) come Trump… e ciò acquista un valore ancora maggiore, dal momento che un conservatore invita il presidente a non guardare indietro, ma a porre la basi per un futuro migliore, un futuro fatto di scelte ecosostenibili.
Il suo messaggio è di una chiarezza disarmante. Io sono con lui… e voi?

Convegno “La tutela dell’ambiente tra economia e diritto” del 09.10.2017

 

Commenti chiusi